E allora impara a vivere.
Tagliati una bella porzione di torta con le posate d’argento.
Impara come fanno le foglie a crescere sugli alberi.
Apri gli occhi.
Impara come fa la luna a tramontare
nel gelo della notte prima di Natale.
Apri le narici. Annusa la neve.
Lascia che la vita accada.
S. Plath

Arte Terapia a Scuola

A chi si rivolge

Per classi di qualsiasi grado (dalla scuola dell’infanzia alla scuola media superiore)

Per insegnanti di che vogliono fare un’esperienza insieme per migliorare il proprio lavoro di gruppo.

Per cosa

Per le classi: Per offrire alla classe uno spazio nel quale gli allievi possano conoscersi meglio e approfondire la propria relazione. Un laboratorio è pensato come un luogo piacevole nel quale si viene incoraggiati a cooperare senza competere, a costruire insieme progetti, a nominare e rappresentare le proprie emozioni. Il percorso è pensato anche per quelle classi che vivono una situazione di scarsa integrazione, dove i conflitti rendono difficile l’apprendimento. Lavorare con l’Arte Terapia potrebbe appianare le tensioni e favorire il dialogo.
Il laboratorio può essere rivolto a tutta la classe o a un piccolo gruppo.

Per gli insegnanti: Per dare la possibilità ai docenti di riflettere sulla propria esperienza lavorativa ed elaborare blocchi ed eventuali conflitti attraverso l’Arte Terapia che rende visibili e riconoscibili alcune dinamiche.
Per aiutare l’equipe di lavoro a sviluppare una maggiore sensibilità verso gli elaborati degli alunni e a una maggior capacità comunicativa anche attraverso l’uso dei materiali.

Per cosa

Presso la Scuola (è richiesta la presenza di un’aula adeguata) o presso uno spazio adeguato dove svolgere l’esperienza.

“Fare” e non solo “Dire”  è un modo con cui potersi conoscere attraverso strumenti diversi dalla parola e mette nelle condizioni di sperimentarsi in uno spazio positivo all’interno del contesto scolastico.
I percorsi si svolgono a cadenza settimanale e possono essere integrati con l’attività didattica previo accordo con le insegnanti. 

Co-Istruzioni

Organizzo presso le scuole di ogni grado, percorsi rivolti all’integrazione del gruppo classe attraverso cicli di incontri di Arte Terapia. Ho scelto di chiamare queste proposte Co-Istruzioni perché utilizzare l’arte terapia in un contesto scolastico è un modo per imparare, valorizzare il proprio e l’altrui contributo e costruire uno spazio di relazione tutt’altro che avulso dalla didattica ma che può accompagnare una classe in un percorso di reciproca conoscenza e porre le basi per una maggiore cooperazione.  I percorsi solitamente si svolgono a cadenza settimanale e possono essere integrati con l’attività didattica previo accordo con le insegnanti.
Per informazioni proposte e Co-Co Istruzioni di contenuti contattatemi.

Proponi il tuo progetto!

Se hai un’idea e vuoi svilupparla,
contattami e vediamo come è possibile metterla in pratica.